Avete visto Anna? Un libro che racconta l’unicità dell’infanzia

Avete visto Anna? Un libro che racconta l’unicità dell’infanzia

 

Avete visto Anna?

Al mercato tra mele e mandarini la mamma distoglie lo sguardo e Anna non c’è più.

Si crea subito un capannello di gente desiderosa di aiutare la signora nella ricerca della piccola.

Ma come è fatta la bimba sparita? Le persone inondano la mamma di domande semplici e chiare sul colore deI capelli, della pelle, Anna è timida o chiacchierona?

Le risposte della madre però non sono mai oggettive e sempre molto articolate. La descrizione è approfondita, variopinta, ricca di sfumature: Il colore della pelle di Anna non è sempre lo stesso, di solito ocra, ma non d’estate quando diventa più scura, invece se sta male si fa tutta verde.

Ogni cosa muta in lei: può essere soffice e morbida come una nuvola ma anche pungente. Se cambia l’umore, i pensieri, può diventare ruvida e le spuntano le spine, addirittura in alcuni momenti può essere fredda gelida o appiccicosa.

Il nome di Anna riecheggia tra le bancarelle del mercato, alla fine una bambina come tante altre, spunta fuori da un angolo qualunque.

Quando Anna riappare torna a prendere i mandarini con la mamma. Ma la folla la osserva ancora. Era lei, dunque, la famosa Anna, pensano tutti, chi lo avrebbe mai detto.

Per la gente Anna è una bambina qualunque, ma non per chi, come la mamma, la guarda con gli occhi del cuore che schiudono lo sguardo alla meravigliosa complessità di quel piccolo essere umano.

Anna muta nel giro di un secondo, cambia forma a seconda che decida di aprirsi tutta tanto da saturare lo spazio o diventare così piccola da stare in una scatola.

Anna rappresenta l’infanzia nelle sue variabili, capricciose, policrome facce.

Le bellissime illustrazioni a pennarelli di Chiara Carrer su fogli millimetrati richiamano tratti infantili che si trasformano in segni imprecisi, complessi, profondi che accompagnano il racconto scrupoloso della mamma.

Ricordavo di aver visto questo libro tra gli scaffali della Biblioteca attratta dalle illustrazioni della Carrer e l’ho comprato perché parla di Anna. Ma la mia piccola Anna non è come la protagonista del libro, la mia è…

Questo articolo è stato scritto per DireFareAggregare

LIbro: Avete visto Anna? di Susanna Mattiangeli –  Chiara Carrer. ed il Castoro

Età consigliata: dai 4-5 anni